Per essere sani, in forma, belli e snelli…

La richiesta dei prodotti di WellU è in crescita. La spinta in questo settore commerciale va di pari passo con l’esigenza crescente di avere un aspetto giovane, in forma e snello. L’azienda opera a livello internazionale e sta espandendo la sua attività in Polonia, Repubblica Ceca e Slovacchia. Parallelamente sta ampliando la rete di distribuzione in Germania, Gran Bretagna e Spagna. “WellU è un’organizzazione globale, per così dire una rete di marketing i cui collaboratori, con prodotti collaudati di elevata qualità, possono sviluppare la loro attività nel settore sanitario, cosmetico e alimentare su una solida base economica”, Tomasz Jagielski, CEO di WellU, riassume così in modo conciso e sintetico il modello commerciale.


I prodotti di qualità di WellU vengono prodotti attualmente in tre stabilimenti e si basano prevalentemente sulle conoscenze del Prof. Andrzej Frydrychowski, che è fra le altre cose membro della società polacca di Fisiologia, membro onorario della società polacca di Agopuntura e l’inventore di un metodo unico nel suo genere per l’estrazione di idrolizzati di collagene, in grado di mantenere completamente la loro struttura e le sostanze attive naturali. Gli idrolizzati di collagene vengono estratti dal collagene, una proteina molto importante per gli uomini e gli animali in quanto conferisce l’elasticità e la stabilità necessarie al tessuto connettivo, tendini, legamenti, pelle, nonché cartilagine e dischi intervertebrali. Vengono impiegati nell’industria cosmetica, per esempio nelle creme per il mantenimento dell’idratazione naturale della pelle, ma anche nei prodotti trattanti per capelli e nei prodotti farmaceutici. Vengono inoltre utilizzati nell’industria alimentare e delle bevande, in polveri a base proteica, bibite, in prodotti a base di carne, nelle barrette snack e come integratori alimentari.

Una barretta snack con data di scadenza a breve termine

Uno dei prodotti bestseller dell’assortimento di WellU è una barretta snack dietetica composta esclusivamente di sostanze naturali e completamente priva di conservanti, coloranti o zucchero raffinato. Non appena le barrette lasciano il forno, vengono confezionate sottovuoto e successivamente vengono imballate e trasportate al centro di distribuzione. Siccome le delicate barrette devono pervenire al consumatore il più fresche possibile, l’intero processo produttivo e di confezionamento è configurato per piccole quantità e cambi di lotto frequenti.


Finora i prodotti sono stati offerti in un sacchetto di carta che conteneva 6 barrette. “Questa confezione non rispondeva assolutamente ai nostri requisiti ed esigenze di qualità” ricorda Thomasz Jagielski. “Il grasso vegetale nelle barrette inumidiva la carta e dopo alcuni giorni la confezione aveva quindi un aspetto poco attraente e non appetitoso e i tempi di conservazione delle barrette erano proporzionalmente brevi. Urgeva pertanto trovare un nuovo concetto di confezionamento.”


In una prima fase sono stati definiti gli obiettivi principali: i tempi di conservazione delle barrette dovevano essere prolungati di almeno otto settimane. Inoltre “volevamo presentare la confezione primaria in modo più attraente e aumentare la produzione delle confezioni. E come ulteriore opzione avevamo in mente di sistemare sei - otto confezioni in un’apposita scatola di cartone, affinchè le confezioni e i prodotti potessero arrivare a destinazione senza subire danni e mantenendo la qualità ottimale”, aggiunge l’Amministratore Delegato dell’azienda che, tramite passaparola di un’altra impresa, aveva già individuato una macchina MULTIVAC e aveva inviato precise istruzioni al subappaltatore incaricato.

 

Ma le cose vanno diversamente

Contrariamente alle aspettative, fu purtroppo dapprima contattato un altro fornitore di macchine: nonostante la raccomandazione del Management di WellU, il subappaltatore si rivolse ad un concorrente. Il risultato fu sotto tutti gli aspetti insoddisfacente: la confezione non era ermetica, i casi di merce avariata aumentavano, così come il numero dei reclami (assolutamente legittimi). Tomasz Jagielski racconta: “Avevamo davvero paura che le confezioni difettose avessero effetti negativi sul prodotto stesso o sul prestigio del marchio. Decidemmo quindi di intervenire, sollecitando la sostituzione della confezionatrice con un modello che potesse veramente soddisfare le nostre aspettative”.

Una macchina a campana da tavolo MULTIVAC fornisce ORA risultati perfetti

A partire da luglio 2016 viene impiegata con successo una confezionatrice da tavolo compatta, robusta e flessibile modello C 200. Questa macchina è ideale sia per il confezionamento sottovuoto che con atmosfera modificata, nonché per il confezionamento rapido ed efficiente in sacchetti di lotti di piccole e medie dimensioni. Grazie alla sua campana spaziosa, il modello è inoltre utilizzabile anche per il confezionamento di prodotti un po’ più grandi. I suoi processi di immissione di gas e di evacuazione sono controllati e garantiscono così una qualità riproducibile delle confezioni. La macchina è inoltre costruita in acciaio inox di alta qualità ed è facile da pulire. Anche questo ha effetti positivi sulla sicurezza delle confezioni, nonché sui tempi di conservazione delle delicate barrette alimentari.


Tomasz Jagielski è anche molto soddisfatto del servizio di assistenza professionale di MULTIVAC e della rapida implementazione della confezionatrice. “Abbiamo dovuto reagire rapidamente e adesso siamo molto soddisfatti. La nostra nuova macchina è molto funzionale ed è utilizzabile in modo semplice e intuitivo. Nella routine quotidiana soddisfa tutti i nostri requisiti in termini di produzione, affidabilità ed efficienza, ma supporta soprattutto l’essenza del nostro marchio, fornendo risultati di confezionamento perfetti”.

E anche i consumatori sono soddisfatti

Anche dai consumatori riceviamo un feedback positivo: molti di loro portano infatti sempre con sè nello zaino o nella borsa la loro porzione quotidiana di sei barrette e devono pertanto poter contare su una confezione perfettamente sigillata. “Da quando siamo passati alla macchina MULTIVAC non abbiamo avuto assolutamente alcun problema e, considerando le nostre esperienze precedenti, credo che questo sia veramente un grande complimento” riassume Tomasz Jagielski.

 

WellU è produttore e distributore di prodotti cosmetici, integratori alimentari, alimenti funzionali per la riduzione di peso e trattamenti modellanti. Il marchio è famoso e i requisiti di qualità sono elevati. L’azienda non era tuttavia affatto soddisfatta delle confezioni, in particolare quelle delle amate barrette snack che vengono prodotte senza additivi, coloranti e conservanti. Divenne pertanto necessario acquistare una nuova confezionatrice, anche se il percorso per ottenere risultati di confezionamento ottimali era tutt’altro che semplice.

 

Macchina a campana C 200

Lunghezza utile della guida di saldatura (mm)    465
Profondità utile della campana (mm)    355
Larghezza utile della campana (mm)    465
Altezza della campana (mm)    MULTIVAC Hygienic Design™

*In base all’equipaggiamento della macchina